La buona abitudine di tenere sotto controllo il luogo in cui viviamo passa anche dal tenere sotto controllo le parti invisibili: l’aria.

La respirazione è, per l’uomo, tanto importante quanto spesso dimenticata. Il suo funzionamento avviane in automatico anche se, in realtà, la sua attività parte proprio dai livelli più profondi del nostro sistema celebrale.

Il respiro è il senso di ogni inizio, la dimostrazione di essere in vita. E l’aria che viene inalata è tanto importante al punto di essere richiamata come elemento vitale e di grande ispirazione anche in versi poetici, letterali di ogni specie.

L’aria è vita

L’aria che respiri nei tuoi ambienti è sotto controllo?

E’ importante avvertire il senso di freschezza? Sì, ma non basta. Ci son dei fattori per il monitoraggio qualità aria che sono controllabili dal punto di vista numerico.

Vogliamo osservare i valori più importanti?

Questi, sono i principali parametri per effettuare un monitoraggio qualità aria.

 Temperatura

La considerazione per cui una persona avverte più caldo o più freddo sulla pelle

 Umidità

Il valore che indica la percentuale di acqua

 PM2.5 grado di inquinamento

Le particelle di polveri sottili, i cui parametri indicano diametro aerodinamico inferiore o uguale ai 2,5 µm

 Anidride carbonica

Gas indispensabile per le forme vitali ma anche forma da tenere sotto controllo per l’effetto serra

 Formaldeide HCHO

Molecola da tenere monitorata per la salubrità di superfici

 VOC composti organici volatili

La sostanze organiche che troviamo nell’aria e che possono essere veicoli nocivi

Monitoraggio qualità aria

Per individuare parametri da tenere monitorati sapremo come intervenire nel caso in cui i fattori di tossicità superano valori di riferimento. Qui sotto possiamo identificare il pericolo che troviamo nell’aria:

Livello qualità aria Semaforo
qualità
Valore PM2.5
(ug/m³)
Valore CO2 Valore HCHO
(mg/m³)
Valore TVOC
(PPM)
Eccellente
(Livello I)
<35 <800 <0.08 <5
Medio
(Livello II)
35≤PM2.5<75 800≤CO2<1000 0.08≤HCHO<0.1 5≤TVOC<6
Scarso
(Livello III)
≥75 ≥1000 ≥0.1 ≥6

Controllo -> parametri -> intervento

AirLibra propone soluzioni per il controllo della qualità dell’aria. Ogni strumento viene realizzato per essere funzionale al benessere delle persone che vivono regolarmente nei propri ambienti domestici o di lavoro.

Saper controllare, rilevare numericamente i valori oggettivi dello stato di salubrità ambientale con precisione e facilità, significa sapere intervenire.

Dalla superficie piana piccola come in una camerata, per passare in un soggiorno od in un una cucina, oppure salendo di dimensioni in un ufficio per arrivare all’industria, ogni volta che si incontra un pericolo, grazie al monitoraggio qualità aria possiamo passare all’azione.

Come passare all’azione dopo il monitoraggio qualità aria?

Con gli strumenti migliori per poter controllare l’aria ed abbattere gli elementi nocivi.

Ogni volta che si incontrano problemi di valori fuori parametro, e si conoscono gli ambiti di intervento, si possono ottenere risultati tangibili, veri.

AirLibra copre ogni richiesta dal monitoraggio all’intervento degli strumenti adatti ad ogni caso di panificazione dell’aria.